Pinuccio

Pinuccio sono, faccio il faccendiere e da quando mi sono sposato sono entrato nelle grazie di mia suocera, lei mi ha messo in contatto con i potenti del mondo. Sono di Bari ma mi sposto molto usando i voli di Stato. Adoro le burrate e le cozze pelose e faccio parte della loggia massonica P nuccio
Le ultime da Youtube
Galleria dei Tweet
Sito realizzato dalla redazione di

la fabbrica di rifiuti vicino la diga dell’acquedotto

il lunedì da Pinuccio:l’estate sta finendo

SLA: meno acqua più donazioni

il lunedì da Pinuccio.Noi stiamo con mamma orsa

Dopo qualche giorno dalla notizia di Schettino alla Sapienza ho metabolizzato la notizia. Abbiamo capito che non si trattava di una lezione, ma di un semplice seminario. Trovo comunque la cosa di cattivo gusto. Appurato questo, ad un mese dell’evento e in seguito all’indignazione e alle critiche della Rete, il Rettore ha preso le distanze (rettore che ha ben tre membri della sua famiglia nel corpo docente della stessa università). Il Professore che ha organizzato il seminario forse avrà un deferimento e può starci, ma nessuno parla degli studenti. Ci fosse stato uno solo a dissociarsi, a dichiarare sui social, mezzi che usano tanto per comunicare, cosa stesse accadendo. Questa la trovo la cosa più sconfortante, magari sono gli stessi ragazzi che lanciano petizioni online o che si mostrano in una foto con l’espressione da duri, inneggiano alla rivoluzione. Non so, credo che bisognerebbe fermarsi a riflettere per forse arrivare alla costatazione che non ci ribelleremo mai, che siamo ancora chini rispetto al potere, che sia esso rappresentato da un professore universitario, un politico o un datore di lavoro. Il coraggio di urlare nella vita reale e non in quella virtuale è rischioso certo, potrebbe causarti l’isolamento, ma forse ci sono dei momenti in cui bisogna farlo, bisogna mettersi contro e assumersi tutte le responsabilità, forse non si farà mai carriera, forse si vivrà sempre in salita e con difficoltà, ma se non lo si fa non ci si può lamentare di nulla e continueremo ad essere il popolo che rimane in silenzio, sperando di ottenere qualcosa. Ma voglio dirvi, cari ragazzi, che neppure il silenzio è una solida garanzia.

 Mia suocera

Schettino alla Sapienza. Pinuccio chiama il Rettore

il lunedì da Pinuccio. Vesti anche tu un’opera d’arte

Taranta voglia di lei. Pinuccio e i Primitivi di Manduria

lavora gratis per Franceschini

il lunedì da Pinuccio. TGselfie: Renzi in affitto per feste, la Boschi sbadiglia, il nuovo Senato, Vendola non si ricandida, Grillo si fidanza con la Pascale